Cerca
  • Fabio Rocca

L'ALLUMINIO DIPINTO DI MARCELLO FRANCESCHINI



L'artista, nasce a Firenze nel 1950, dove vive e opera. Nasce come autodidatta, iniziando la sua attività artistica intorno agli anni 70, scoprendo l'alluminio come materiale figurativo.

Dopo una lunga pausa dovuta all’impegno lavorativo come tecnico audio al Teatro Comunale di Firenze, riprende ad operare negli anni 2000, con rinnovato entusiasmo.

L'alluminio è il suo campo di ricerca estetica che elabora sapientemente tagliandolo, assemblandolo, sovrapponendolo infine incollandolo su tessuti di arredamento, formando così varie e intricate soluzioni stilistiche, sia nel campo della ritrattistica, delle natura morta e delle paesaggistica, raggiungendo soluzioni uniche, originali e intriganti soluzioni di estrazione mentale.



Franceschini parte, come è inevitabile, dalla sua esperienza umana - i suoi primi soggetti sono i familiari o amici, o esponenti di quel mondo musicale a lui così familiare, violinisti o violoncellisti. Nelle sue opere, non è difficile vedere un richiamo implicito al Cubismo, alla PoP-Art e ad altre correnti artistiche del 900, riuscendo sempre a "marchiare" i suoi lavori con il suo stile inconfondibile.



Nel suo lavoro la materia sembra trovare gradatamente l'astrazione del soggetto e soprattutto la ricerca della luce scolpendo la sua pennellata, dandole un ulteriore rilievo.



47 visualizzazioni

Roccart Gallery di Rocca Fabio P.I. 02269830515

via delle Ruote 6R, 50129, Firenze, IT

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now