Cerca
  • Fabio Rocca

ANDREA QUERCIOLA

Andrea Querciola:

"Se avessi trovato parole per descrivere o raccontare ciò che dipingo sarebbe stato inutile dipingerlo"




La pittura è un linguaggio, un racconto in assenza di parole, un linguaggio di immagini filtrato da interiorità fisica e mistica, ciò che percepisco riproposto nella gestualità ... riuscireste ad immaginare un canale aperto che dagli occhi al cervello, attraverso tutte le vibrazioni del corpo riesplode dalle mani? Questo è il pittore! Questa è la pittura! Lo studio l'esperienza sono solo ingredienti di una ricetta molto più complessa che va oltre la conoscenza, dove l'unico ingrediente fondamentale senza il quale non può esistere la comunicazione più vera è l'assenza del tutto, il lasciarsi andare a se stesso, senza premeditare ciò che sarà, lasciandosi sorprendere senza paure, ignudi, ad un elaborato che non abbiamo pensato prima ma vissuto intensamente nel momento, dove non esistono discorsi di parole. Questa è la pittura!



L'Urlo silenzioso di ciò che voglio dire e non sono capace di scrivere!


In esposizione presso la Roccart Gallery di Firenze, in occasione della mostra collettiva "In cerca di un posto nel mondo" dal 03/11/20 al 31/12/20.

28 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti