top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreFabio Rocca

CLAUDIO DETTO



CLAUDIO DETTO

Nasce a Milano il 28 agosto del 1950, portato verso il disegno libero sin da giovane, pittore autodidatta, esordisce verso la metà degli anni 70' con omaggi pittorici dedicati ai grandi maestri del 900, quali Morandi, Modigliani e De Chirico. L'amore per l'arte e per la pittura in particolare esplode negli anni 90° quando inizia a collezionare opere di artisti italiani del 900. Approda all'arte informale dopo aver sperimentato differenti stili pittorici sente la necessità di liberarsi da ogni schema o gabbia stilistica, cambia il legame con un'immagine definita che sopprimeva in qualche modo il bisogno di svelare se stesso.


CLAUDIO DETTO

Scopre nella pittura astratta e informale un mezzo per esprimere le sue visioni ed i suoi stati d'animo. La sua pittura è istintiva, raramente progettuale e l'innato senso del colore messo sulla tela con un tratto voluto o casuale esprime il suo desiderio di suscitare emozioni in chi osserva le sue opere. Ha partecipato a numerose mostre in Italia e all'estero esponendo a Milano, Roma, Venezia, Firenze, Genova, Bologna, Cortona, Terni, Sanremo, Treviso, Padova, Jesolo, Spoleto, Matera, Vicenza, Ferrara, Forli, Veroli, Cesenatico. Bassano del Grappa, Gattinara e all'estero a Monaco.

Barcellona, Innsbruck, New York, La Roche sur Foron, Dubai, Parigi.

Budapest, Berlino, Londra, Cracovia, Miami.


CLAUDIO DETTO

IN ESPOSIZIONE PRESSO LA ROCCART GALLERY DI FIRENZE

14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page