top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreFabio Rocca

DANY SANT

Dany Sant è un'anima creativa poliedrica con una radicata passione sia per il fashion design che per il mondo delle arti visive. Nel corso della sua carriera, ha avuto il privilegio di lavorare con alcune delle più rinomate case di moda del settore, dove ha affinato la sua arte e sviluppato un occhio attento per l'estetica.


THE WAR

Il suo percorso come artista è iniziato nel 2019 durante la pandemia globale. Mentre il mondo rallentava e tutti noi cercavamo nuovi modi per esprimerci, Dany si è rivolto alla tela per esplorare un aspetto diverso della sua creatività. Ne è emersa una fusione tra il suo amore per la moda, il suo forte senso del colore e le sue tendenze nostalgiche.


"Il mio processo artistico è un riflesso del mio ricco background nella moda. Proprio come uno stilista seleziona tessuti e colori per creare un capo, io scelgo meticolosamente le montature e le immagini che mi ispirano. Queste immagini, spesso radicate nei momenti iconici della moda e della cultura degli anni '70, '80 e '90, sono il mio punto di partenza.

La pandemia mi ha costretto a prestare maggiore attenzione ai dettagli, agli attimi fugaci che spesso passano inosservati. Trovo la bellezza nelle cornici apparentemente banali che indugiano nella mia mente: momenti congelati nel tempo, ma pieni di storie ed emozioni non raccontate."


GONE WITH THE DUST

Il suo lavoro è caratterizzato da una tecnica che combina elementi di pop art e un uso unico del colore. Abbraccia la semplicità distillando immagini complesse in una tavolozza accuratamente selezionata di 5, 6 o 7 colori. Questo minimalismo gli permette di enfatizzare la potenza di ogni tonalità e il suo impatto sulla composizione complessiva.

In ogni pezzo troverete una scritta ripetitiva, sempre in bianco e nel riconoscibile font "eurostile". Questo elemento funge da ancora visiva, un riflesso del modo in cui le parole e le immagini si intersecano nei nostri ricordi e nelle nostre percezioni.


"Sono in continua evoluzione come artista, esplorando nuovi soggetti e fonti di ispirazione. Eppure, indipendentemente da dove mi porti il mio viaggio creativo, rimango radicato nella convinzione che anche le cornici apparentemente più ordinarie possano avere un significato profondo: è tutta una questione di prospettiva e del momento in cui le guardiamo."


THE TECHNICOLOR MOON

Il suo lavoro è una celebrazione del colore, della nostalgia e del potere duraturo della narrazione visiva.

Dany Sant, in esposizione presso la Roccart Gallery di Firenze

10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page