Cerca
  • Fabio Rocca

L'EDEN DELL'ARTE

Aggiornamento: 24 set



"L'EDEN DELL'ARTE" è la nuova mostra collettiva in esposizione presso la Roccart Gallery, dal 17 al 30 settembre.

Mostra d'arte contemporanea internazionale a cura del movimento internazionale Caberta Arte.


ESPONE:


INTERCONNESSIONI DI LILIANA BARBERIS

LILIANA BARBERIS

“…Pittrice attenta alla psicologia umana, pone quasi sempre la figura al centro delle sue opere,

come simbolo di una ricerca interiore e di un’indagine psicologica sulle emozioni e sui sentimenti

umani nella società contemporanea.

La frammentazione che spesso caratterizza le sue composizioni cerca di riportare all’unità un

mondo lacerato e diviso…”(E.Bergamino).

In esposizione:

INTERCONNESSIONI e LA DANZA DELLE IDEE



FULARDO AMURA di FRANCESCA BELLU

FRANCESCA BELLU

Francesca Bellu nasce nel 1967, in un paese dell’alta Gallura ai piedi del Limbara, Luras,

paese che si contraddistingue da sempre per i suoi artigiani.

È così che il forte desiderio di creare il nuovo, il diverso, rispettando la

tradizione accompagnata dall’innovazione, dalle sue mani nascono opere originali.

In esposizione:

FULARDO AMURA

STAMPA SU SETA DI COMO



RADIOGRAFIA ZEBRATA CAOTICA di BONAZELLI PATRIZIA

BONAZELLI PATRIZIA

Una poetica sensibilmente lirica quella con cui Patrizia Bonazelli esprime un mondo interiorizzato in cui la pittura fluisce dall’anima. Volgendosi verso una ricerca viva ed attuale, l’artista mette in luce il gradevole evolversi del suo linguaggio pittorico,

rivelandolo animato da una singolare interiorità.

In esposizione con l'opera

“RADIOGRAFIA ZEBRATA CAOTICA”

GRAFICA E ACQUERELLO CON GRAFFITI SU RADIOGRAFIE

cm. 50 x 36



SENZA TITOLA di COSTANTINO CASTELLOTTI

COSTANTINO CASTELLOTTI

Costantino Castellotti, architetto e pittore. Le sue opere sono sperimentazioni artistiche orientate verso una pittura non di rappresentazione ma a favore della materialità e del gesto. La pittura per l’artista è assemblaggio di materia in libertà, di tracce fisiche, di sostanze duttili.



BIMBO di CAVAZZUTI PATRIZIA

CAVAZZUTI PATRIZIA

Da sempre appassionata al disegno e alla pittura, trova in loro il mezzo di comunicare il suo senso del bello e del concreto , capisaldi della sua arte.

In esposizione:

“BIMBO”

Pastelli morbidi su pastelmat



VELE AL TRAMONTO di COLUSSI FABIO

COLUSSI FABIO

Lo stile post impressionista fa si che le sue opere rientrino nei canoni della scuola veneto - tedesca e gli stilemi della pittura triestina del primo ‘900 si manifestano chiari ed ispirati ai grandi pittori dell’epoca quali Grimani, Flumiani, Barison, Zangrando e Fragiacomo.

In esposizione:

“VELE AL TRAMONTO”

OLIO SU TELA



WILD di ANICE

CONTE DANIELA in arte ANICE

Dopo avere terminato gli studi

artistici presso il Liceo Artistico Statale, si è trasferita a Pescara per iscriversi alla facoltà di Architettura.

Ha continuato gli studi presso la Scuola Internazionale di Comics di Chieti-Pescara seguendo il corso di Illustrazione e diplomandosi con il massimo dei voti.

In esposizione:

“QUEEN OF THE NIGHT”

“HOPE”

“WILD”



PONTE SISTO di CROCOLI FRANCESCO

CROCOLI FRANCESCO

Classe 47, da sempre vissuto nell'arte, ed è nell'arte figurativa espressa con diverse tecniche dove ottiene i risultati migliori, le sue creazione vanno dai paesaggi ai ritratti e la natura morta.

In esposizione:

”PONTE SISTO”

“GIARDINO DI VILLA SCIARRA”



L'EVOLUZIONE E IL SOLE SULLA MIA CITTA' di LILY

LILIANA DI PASQUALE in arte Lyli

Prendendo come insegnante la vita stessa, si è sempre interessata all'arte che considera una forma di comunicazione che non ha limiti.

Si presenta qua con IL TEMPO, L'EVOLUZIONE E IL SOLE SULLA MIA CITTA', all'apparenza un sole, responsabile della vita con al centro il tempo, bianco contornato da oro indicando la consapevolezza di essere nel proprio tempo.



Percezione immanente di D'Orazi Fiorenza

D’ORAZI FIORENZA

Un animale fiero e scattante. Pare quasi voler saltare fuori dalla tela e così fa: assale lo spirito di chi l’osserva, in uno scambio di primitiva forza e immortale bellezza. Questa è l‘arte: inno di sensi e di gioia.

In esposizione:

Percezione immanente

Tecnica mista su tela ( olio e foglia oro/rame)



CASCO DI BANANE di NICOLA GASPARRO

NICOLA GASPARRO

A partire deagli anni 80 incomincia ad elaborare l'arte delle immagini paradossali, dove la creatività è più importante del bagaglio di conoscenza, esprimendosi con immagini inusuali e paradossali.

In esposizione:

“CALCESTRUZZO”

“MARTELLO PNEUMATICO”

“CASCO DI BANANE”

“MACINARE CHILOMETRI”



TANGO E SEDUZIONE di IANTAFFI PAOLO

IANTAFFI PAOLO

Dopo molteplici successi e consensi di critica e pubblico, Paolo Iantaffi pittore internazionale di notevole talento il cui excursus creativo si qualifica in una pittura preziosa nei dettagli, tendente alla perfezione delle forme avvolte in un'atmosfera intrisa di lirismo. La sua poetica si spinge infatti oltre la mera rappresentazione sfiorando l’esaltazione della bellezza unita a una moderna concezione di comunicazione artistica.

(E.Bergamino).

In esposizione:

“NOTTURNO ARGENTINO”

“TANGO E SEDUZIONE”


ANGIOMI di KASA EJONA

KASA EJONA

Le cui opere prendono ispirazione da un evento che le ha segnato e stravolto la vita.

In esposizione:

“ANGIOMI”

OLIO SU TELA


SOMMELIER di MAGNI ANDREA

MAGNI ANDREA

Di Vignola, autodidatta, propone opere che rappresentano scene di quotidianità rurale, impresse nella memoria collettiva del nostro vissuto.

In esposizione:

“SOMMELIER”

OLIO SU TELA


SIDERONAVE ROTONDA di PIACENZA GIUSEPPE

PIACENZA GIUSEPPE

Le sue opere si ispirano all'armonia e all'espansione pacifica dell'uomo nell'universo, sognando un mondo di pace ottenuto non con la guerra, ma con una fusione d'amore fraterno e divino nella pace universale.

In esposizione:

ASTRONAVE ELISABETTA

ASTRONAVE ANITA

SIDERONAVE ROTONDA


COME SOSPESA di ELISA PULITI

POLITI ELISA

Le sue opere sono realizzate a grafite, carboncini, pastelli e colori ad olio.

In esposizione:

"Come sospesa"


SHORTS di ANTONIO SCARPELLI

ANTONIO SCARPELLI

Il suo percorso artistico si basa su uno studio approfondito delle tessiture cromatiche dei grandi maestri del passato.

In esposizione:

SHORTS


SPOSA BAMBINA di TEDONE ANNA SABINA

TEDONE ANNA SABINA

La sua è una pittura fortemente emozionale e la SPOSA BAMBINA è un esempio, una tela realizzata su due livelli con accentuata tridimensionalità.


CIPOLLE di TRABACCHI SANDRA

TRABACCHI SANDRA

Vive e lavora a Varese dove ha avuto l'opportunità accostarsi alla pittura, frequentando da allieva gli studi di due illustri maestri, dove ha studiato la natura morta, il paesaggio e la figura.

In esposizione:

“CIPOLLE”

“ESTATE A VARESE”



I TOSCANI di WITZMANN FRANCESCA

WITZMANN FRANCESCA

Nota giornalista, fotografa, i suoi ritratti rappresentano oggi un patrimonio dai contenuti umani cha vanno oltre alla cronaca.

In esposizione:

“I TOSCANI”


BARONE ROSSO di MR. PAYNE’S GREY

SIVIERO ALESSANDRO (MR. PAYNE’S GREY)

L'idea o il progetto nasce dalla mia passione per l'aeronautica, in particolare per gli aerei storici

legati agli assi, pionieri, dell'aviazione della prima e seconda guerra mondiale.

Ho voluto omaggiare questi personaggi, in questo caso il barone Rosso, Manfred Albrecht von Richthofen, con il mezzo di trasporto che considero più romantico e divertente. Creando allo stesso tempo un'interpretazione artistica e di design che trasmetta emozioni . Pedalandoci si torna bambini.

Un opera artistica, un mezzo di trasporto e un "giocattolo".


FLAUTO MATTO di SETTI MAURIZIO

SETTI MAURIZIO

Dopo una carriera pittorica lunga più di 40 anni, giunge ad una nuova indagine pittorica che ha come obbiettivo la rappresentazione sonora della musica e del movimento del suono.

In esposizione:

FLAUTO MATTO

60 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

NAOMI