Cerca
  • Fabio Rocca

PAOLA SCIUTO

Tre splendidi quadri dell’artista Paola Sciuto, sono in mostra presso la la Roccart Gallery.

L’esposizione, curata artisticamente da Anna Soricaro e organizzata da PitturiAmo.



Paola Sciuto, l’artista che rappresenta la ricerca della serenità.


Paola Sciuto nasce a Mazara del Vallo (TP) nel 1980, frequenta l’Istituto Regionale d’Arte d Mazara del Vallo e l’Accademia di Belle Arti di Palermo ed è proprio questo suo trascorso di studi artistici palermitani che la spinge a desiderare fortemente un’esposizione degna di nota nel capoluogo siciliano.

Si trasferisce a Torino dove lavora come insegnante nelle scuole superiori.

Dipinge su superfici telate e altro genere, nei suoi elaborati evidenzia la ricerca della serenità, utilizzando un colore senza forme, rappresentando un’espressione artistica informale, in maniera del tutto personale.

Nella sua arte ama raffigurare la lotta di ciascuno di noi per trovare il proprio equilibrio e il proprio posto nella vita.

Colore e coerenza, danno una forza esplosiva alle tele, tracciando delle immagini irrazionali, colorate, quasi feroci, ma allo stesso tempo, colme di sensibilità e libertà espressiva, sempre coerente con sé stessa, usa il colore come istinto, come ribellione, come personalità originale, dal tratto innovativo, affascinante e misterioso, sospesa tra presente e futuro.




Elaborazione cromatica di un ritratto autobiografico con giochi cromatici intensi e forti, emerge mezzo volto femminile con uno sguardo deciso dalla carica emotiva e vitale.

Colore con forza esplosiva, rappresentazione di calma di delicata sensibilità con libertà espressiva.

Il colore come necessità di essenza innata dalla sua intrinseca ribellione originaria, con un tratto innovativo affascinante e intrigante, sospeso tra irrealtà e realtà.




16 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

NAOMI