Cerca
  • Fabio Rocca

" VITE PER IMMAGINI " di Maya



Da sempre legata all'arte che ha seguito in varie sfaccettature, Maya se ne occupa attraverso la creazione, la critica, la scrittura, la comunicazione. Gli ultimi anni la vedono impegnata soprattutto nella pittura che, come in un pouring esistenziale, arriva a coprire e trasformare tutto il resto, dando vita a opere particolari.

Quella di Maya è una pittura densa. Densa di colori, di storie, di incontri e personaggi. Una pittura simbolica, onirica, una tecnica fra l'astratto e il figurativo.


"Vite per immagini, potrebbe questo il moto del credo artistico di Maya. Innamorata della vita e delle vite, sua e degli altri, Maya traspone sulla tela eventi ed emozioni, accadimenti ed incontri, personaggi e storie.



È un mondo vissuto ed elaborato grazie a gesti ed espressioni, fisionomie e visioni dove le emozioni prendono forma.

È l'universo femminile quello a cui Maya attinge per le sue visioni, universo tormentato ed in continua evoluzione che offre all'artista infinite fonti di ispirazione per le sue molteplici sfaccettature.


L'arte di Maya diventa così espressiva ed emozionale, un mondo in cui le forme parlano e i colori descrivono, un mondo sorprendente dove i destini si intrecciano e i gesti si trasformano, un mondo dove tutto e collegato e in divenire."




in esposizione presso la Roccart Gallery di Firenze in occasione della mostra "Evoluzione".

8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti